I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75.5% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

Charts

5 grafici in primo piano per i trader

Chris Weston
Direttore della ricerca
16 gen 2024
Approfondiamo i mercati finanziari, evidenziando cinque grafici chiave. I nostri analisti esperti hanno scelto questi grafici per la loro analisi tecnica, la loro importanza strategica e i loro solidi fondamentali, evidenziando il loro potenziale di trading.

JPN225 - il biglietto più caldo della città

Preview

Il JPN225 continua a suscitare grande attenzione da parte dei clienti, visto il forte rally a cui abbiamo assistito dal 10 gennaio, con l'indice che ha superato i 36k. I "fast money" hanno inseguito il rialzo dell'indice, in gran parte stimolati da dati economici più deboli che danno alla BoJ poche ragioni per abbandonare la sua politica ultra-accomodante. C'è un trade di mean reversion tra le azioni giapponesi e statunitensi, dove il JPN225 ha sottoperformato (sia in JPY che in USD) da giugno a ottobre, e i fondi statunitensi sono passati a long sul JPN225 ritenendo che la relativa sottoperformance fosse andata troppo oltre. Dal punto di vista tattico, la questione è se togliere le esposizioni corte in vista di un rapido ribasso o se rimanere fuori e cercare di acquistare la debolezza nel caso in cui si verifichi. È difficile avviare operazioni long a questi livelli, poiché il movimento è chiaramente allungato, ma viviamo in tempi interessanti e dobbiamo essere aperti a flussi che possano provocare un altro rialzo.

EURCHF - La spinta della BCE offre un rialzo all'euro

Preview

L'EUR sta trovando una certa forma negli ultimi tempi, con movimenti solidi rispetto a SEK, JPY, AUD, CHF e CAD. Uno dei fattori che hanno favorito l'apprezzamento dell'euro è stata la reazione di un gruppo coordinato di funzionari della BCE che non si sentono a proprio agio con l'entità dei tagli dei tassi previsti negli swap dell'UE per il 2024. Tuttavia, il mercato dei tassi non si è radicalmente ricreduto sulla spinta della BCE e vediamo ancora aprile come la data di consenso del mercato per il taglio della BCE. Detto questo, vediamo che i titoli di Stato dell'UE sottoperformano su base relativa e quindi i relativi spread di rendimento si stanno restringendo a favore del rialzo dell'euro. Pur considerando anche il funzionamento della politica delle riserve valutarie della BNS, vediamo il CHF come una delle valute più deboli degli ultimi 5 giorni e l'approccio momentaneo che sposa il forte (EUR) e il debole (CHF) spesso paga. Avendo costruito una base a 0,9270, vediamo che il prezzo ha stampato una giornata esterna rialzista - i long vorranno che il prezzo veda un acquisto successivo sopra 0,9375, che apre un movimento verso 0,9400/03 e persino 0,9511. Mentre nel corso della settimana avremo altri oratori della BCE, nella prossima sessione (20:00 AEDT) avremo le aspettative della BCE sull'IPC a 1 e 3 anni e questo potrebbe essere un rischio modesto per le esposizioni all'euro

GBPAUD - molto verde sullo schermo

Preview

La sterlina ha iniziato l'anno in buona forma ed è la valuta del G10 con la migliore performance finora. Il GBPJPY è stato il principale movimento percentuale ed è stato fatto trading su una gamma di conti, con il JPY che ha frustrato molti che si aspettavano che la BoJ iniziasse un processo di normalizzazione. Anche GBPAUD cattura l'attenzione, dato che abbiamo visto la coppia chiudere in rialzo in 9 delle ultime 11 sessioni e si è riportato nella zona di congestione vista tra ottobre e dicembre. La MA a 100 giorni sta attualmente bloccando i rialzi, ma una sua rottura mi farebbe sperare in un movimento verso la parte superiore dell'intervallo precedente, intorno a 1,9300. L'occupazione e i salari nel Regno Unito (previsti per le 18:00 AEDT) rappresentano un rischio per l'esposizione alla sterlina nella prossima sessione, con aspettative per un dato del 6,8% (dal 7,3%) sui guadagni settimanali. Ciò precede la stampa dell'IPC britannico di domani (sempre alle 18:00 AEDT), dove il mercato si aspetta un IPC core al 6,1% (dal 6,3%). Entrambe le serie di dati alimenteranno le aspettative sui tassi della BoE, dove il mercato prezza il primo taglio di 25 pb a maggio e 5 tagli entro il dicembre 2024 - si consideri che nella prossima sessione ascolteremo anche il governatore della BoE Bailey e cercheremo segnali di spinta sul prezzo dei tassi britannici.

XAUUSD - occhi puntati sul governatore della Fed Waller

Preview

Con i titoli in contanti chiusi per il MLK day, i mercati dell'oro e dei cambi sono stati privi di direzione, ma le cose cambieranno nella prossima sessione, quando il governatore della Fed di St Louis Waller parlerà delle prospettive economiche e della politica monetaria degli Stati Uniti (03:00 AEDT). Ricordiamo che Waller è stato il responsabile del rally dell'azionario statunitense, quando il 28 novembre ha indicato un percorso definito in base al quale la Fed potrebbe ridurre il tasso dei fed funds, qualora l'inflazione si muovesse come previsto. Sappiamo che Waller guarda al tasso d'inflazione annualizzato a 6 mesi e con l'IPC core statunitense al 3,2% e l'inflazione PCE core intorno al 2%, Waller dovrebbe mantenere l'opinione che la Fed potrebbe allentare il tasso di interesse se questa tendenza persiste. Il rischio per l'oro e per gli short NAS100 long/USD è che si allontani dalla previsione del mercato di un taglio a marzo e mostri una mancanza di urgenza nel normalizzare la politica. Ci si può anche aspettare che si soffermi ulteriormente sulla tempistica del programma di restringimento quantitativo (QT). Detto questo, se dovesse anche solo lontanamente convalidare i prezzi di mercato, dovremmo assistere a un ulteriore calo dei rendimenti obbligazionari statunitensi a 2 anni, il dollaro USA dovrebbe scendere e l'oro potrebbe tornare ai massimi del 28 dicembre a 2088 dollari. Di certo, l'assetto sembra più costruttivo per i long sull'oro, con la rottura della tendenza al ribasso e gli studi di momentum che diventano rialzisti.

NAS100 - da che parte si rompe?

Preview

In attesa del discorso del governatore della Fed Waller sulla politica e l'economia, nel corso della settimana scadono anche il VIX, gli indici azionari e le opzioni su singoli titoli. I flussi risultanti dall'OPEX potrebbero portare a un'elevata volatilità sui mercati azionari statunitensi e, in particolare, una volta che la gamma sarà stata eliminata dal mercato, il mercato sarà libero di muoversi senza i flussi di copertura dei dealer. A breve termine, sul timeframe giornaliero, vediamo due barre inside consecutive: questo suggerisce di fare trading su un breakout e di puntare a un successivo movimento attraverso 16909 e 16612. Da che parte si romperà? Ovviamente nessuno lo sa, e anche se vedo un rischio maggiore di rottura al rialzo, reagire alla rottura è fondamentale - quindi aspetto che il mercato si riveli e faccio trading sul flusso.

Pepperstone non dichiara che il materiale qui fornito sia accurato, attuale o completo e quindi esso non dovrebbe essere considerato come tale. Le informazioni qui fornite, da parte di terzi o meno, non devono essere considerate come una raccomandazione, un'offerta di acquisto o vendita, la sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita di qualsiasi titolo, prodotto o strumento finanziario o la raccomandazione di partecipare a una particolare strategia di trading. Consigliamo a tutti i lettori di questi contenuti di informarsi in maniera indipendente. Senza l'approvazione di Pepperstone, la riproduzione o la ridistribuzione di queste informazioni non è consentita.