I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75.5% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

TradingEUR

Strategie di scalping su EURUSD da considerare

Pepperstone
Trading Guides
23 ago 2022

L'euro contro il dollaro USA: la coppia più liquida

Tra tutte le coppie di valute tra cui scegliere, EURUSD è la più liquida. Questa liquidità produce un mercato profondo o regolare, in cui si tende a non vedere movimenti di prezzo irregolari o gap. Questo ha fatto sì che le tecniche di scalping su EURUSD siano molto popolari tra i day-trader.  

Che cos'è lo scalping su EURUSD?

Lo scalping è uno stile di trading. L'obiettivo dello scalping su EURUSD consiste nell'acquistare o vendere la coppia di valute, mantenendo la posizione per un periodo di tempo limitato, con l’obiettivo di ottenere rapidi profitti.

Un trader potrebbe guardare a un timeframe più alto per farsi un'idea della tendenza a lungo termine, ma è logico che la maggior parte delle tecniche di scalping si basa su timeframe brevi e sull'analisi tecnica.

Formazioni di candele di inversione

Lo scalping su EURUSD può prevedere formazioni di candele di inversione. In base alla statistica, uno dei modelli a tre candele più forte è la Doji Star. Uno dei modelli a due candele più forte è una Outside Candle, da non confondere con un Engulfing. Quando emerge uno di questi pattern psicologici, spesso si verifica una correzione o un'inversione.

Preview

Figura 1 candele di inversione

Strategie di breakout e continuazione

I mercati tendono a consolidarsi più di quanto non facciano tendenza. Spesso si forma un canale. Le tecniche di scalping tendono a cercare segnali di breakout o continuazione all'interno del canale. Un breakout vedrà spesso un retest del livello di breakout.

Preview

Figura 2 rottura dopo un consolidamento

Combinare gli indicatori con l'azione del prezzo (price action)

I trader utilizzano spesso gli indicatori per evidenziare vari fattori come gli estremi di ipercomprato e ipervenduto, le divergenze, gli incroci dello stocastico o delle medie e molti altri.

Nell'esempio qui sotto possiamo vedere chiaramente una divergenza ribassista. Il grafico segna un massimo superiore mentre l'oscillatore segna un massimo inferiore.

Combinando gli indicatori con l'azione del prezzo (price action) si può ottenere una solida tecnica di scalping su EURUSD.

Preview

Figura 3 divergenza ribassista

Il materiale qui fornito non è stato preparato in conformità con i requisiti legali volti a promuovere l'indipendenza della ricerca sugli investimenti e pertanto è considerato una comunicazione di marketing. Anche se non è soggetto a divieti di trattativa prima della diffusione della ricerca sugli investimenti, non cercheremo di trarne vantaggio prima di fornirlo ai nostri clienti.

Pepperstone non dichiara che il materiale qui fornito sia accurato, attuale o completo e pertanto non dovrebbe essere considerato tale. Le informazioni, sia da terze parti o meno, non devono essere considerate come una raccomandazione, un'offerta di acquisto o vendita, la sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita di qualsiasi titolo, prodotto finanziario o strumento, o per partecipare a una particolare strategia di trading. Non tiene conto della situazione finanziaria o degli obiettivi di investimento dei lettori. Consigliamo a tutti i lettori di questo contenuto di cercare il proprio parere. Senza l'approvazione di Pepperstone, la riproduzione o la ridistribuzione di queste informazioni non è consentita.