I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74,4% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

DAXEURUS30

Dax ha un inizio di negoziazione più debole - Previsioni della Commissione UE

Jul 7, 2020
Dopo che l'indice leader tedesco ha guadagnato circa l'1,6% all'inizio della settimana, oggi il Dax è più debole all'inizio delle negoziazioni. L'indice si attesta attualmente a 12.634 punti, con un buon -0,8%.

Obiettivi solidi dagli Stati Uniti d'America

L'apertura più facile oggi può sorprendere un po' gli investitori, visto che almeno le specifiche delle borse americane sono state ferme. I mercati azionari americani erano decisamente in vena di acquisti dopo il lungo weekend. L'indice DowJones ha guadagnato l'1,8% e ha chiuso la sessione di trading a 26.287 punti. Lo S&P500 è aumentato dell'1,6%, che corrisponde a un livello di indice di 3.179 punti. Gli analisti continuano a vedere il flusso di denaro fresco della Federal Reserve come il principale motore dell'attuale movimento dei prezzi.

Commercio più debole in Asia

Dopo che anche i mercati azionari asiatici sono saliti all'inizio della settimana, gli investitori sembrano mettersi al riparo oggi, martedì. L'indice Nikkei del Giappone è sceso dello 0,5%, chiudendo la sessione a 22.612 punti. L'aumento delle recenti nuove infezioni da virus corona e il timore di nuove restrizioni alla vita pubblica sono citati dagli analisti come le ragioni principali.

Previsioni economiche dell'UE

Gli investitori e gli analisti aspetteranno con ansia la pubblicazione delle previsioni economiche dell'UE per l'estate 2020 da parte della Commissione UE. Quanto è forte e, soprattutto, quanto è sostenibile l'impatto della pandemia di Covid sull'economia dell'eurozona? Nelle previsioni di primavera dell'UE, gli Stati membri hanno previsto un calo della produzione economica di circa il 7,5%. Le previsioni avranno certamente un impatto sulla moneta unica europea. Nei giorni scorsi l'euro è riuscito ad affermarsi intorno al valore di 1,13 USD. Il fatto che ciò rimanga o meno dipenderà in larga misura dalla conclusione delle previsioni per l'estate.

Euro_070720.jpg

Fonte: piattaforma Pepperstone MT4, Euro su base giornaliera

Pepperstone non dichiara che il materiale qui fornito sia accurato, attuale o completo e quindi esso non dovrebbe essere considerato come tale. Le informazioni qui fornite, da parte di terzi o meno, non devono essere considerate come una raccomandazione, un'offerta di acquisto o vendita, la sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita di qualsiasi titolo, prodotto o strumento finanziario o la raccomandazione di partecipare a una particolare strategia di trading. Consigliamo a tutti i lettori di questi contenuti di informarsi in maniera indipendente. Senza l'approvazione di Pepperstone, la riproduzione o la ridistribuzione di queste informazioni non è consentita.